© www.trekkinginciociaria.com - © www.compagniadeiviandanti.com - © www.ciociariadavivere.com

Monti Lepini

… tra l’Appennino e il mar Tirreno, i Lepini sono un luogo dove i ritmi calmi della vita convivono senza screzi con i frutti della modernità. ‘Lepini’   deriva   probabilmente   dal   latino   ‘lapis’,   la   pietra   che   caratterizza   queste   montagne   di   bianco   calcare   del   Lazio   e   la   catena   montuosa   si   estende dai   colli   Albani   ai   monti   Ausoni.   Sono   geologicamente   collegati   agli   Appennini   ma,   la   vicinanza   del   mare,   ha   creato   una   grande   varietà   di   microclimi   e   di vegetazione. Questi monti hanno una particolarità importante e  unica nel centro Italia, sono caratterizzati dal fenomeno del carsismo. I   Lepini   sono   anche   cultura,   storia   e   tradizione.   Nei   diciotto   comuni   del   comprensorio,   tra   gli   stretti   vicoli   abitati   da   gente   semplice   ed   ospitale,   si incontrano   chiese,   rocche   e   monumenti   che   catturano   e   affascinano.   Ogni   paese   ha   una   sua   particolarità,   ognuno   nasce   in   epoche   diverse:   alcuni   sono noti già secoli prima di Cristo mentre altri si formano nel medioevo comunque. ( www.compagniadeilepini.it )
TREKKING IN CIOCIARIA

I Monti Lepini piedi

718 - Monte Malaina (m. 1480) da Pian della Croce (Supino) per Cresta NE (E - 430 mt - 1:10 h) 721 / 717 / 720 - Monte Malaina da Morolo (EE - 1.415 mt - 4:00 h) 721 - Sprone Maraoni (m. 1328) da Morolo per Valle Civita e Lontro (EE - 930 mt - 2:40 h) 722 - Monte Gemma (m. 1457) da Pian della Croce (Supino) per Cresta Ovest (E - 390 mt - 1:30 h) 723 - Monte Gemma (m. 1457) da Pian della Croce (Supino) per il versante Nord (E - 420 mt - 1:40 h) 726 - Monte Caccume (m. 1095) da Patrica per Colle Lo Zompo e Fontana della Rava (T - 660 mt - 1:40 h) 727 - Monte Caccume (m. 1095) da Fonte il Pisciarello (Supino) per: Passo Cerasole e Versante Ovest (E - 670 mt - 3:00 h) 728 - Monte Semprevina (m. 1430) da Fontana Canali (Supino) per Piazzatelle e La Guardiola (E - 690 mt - 1:40 h) 729 - Monte Malaina (m. 1480) da Valle Casale per Valle Gionara, Fossa Angeluca e Cresta Sud (EE - 970 mt - 2:30 h) Anello Sprone Maraoni da Santa Serena (EE - 1.018 mt - 2:30 h) Alta Via dei Monti Lepini Monte Filaro da Sgurgola (EE - 898 mt - 2:30 h) Rava Santa Maria Traversata Monte Gemma - Monte Caccume - da Patrica (EE - 1.510 mt - 7:00 h) Sprone Maraoni

I Monti Lepini cavallo

I Monti Lepini in bike

Arrampicare sui Monti Lepini

I Comuni Frosinone • Morolo • Patrica • Sgurgola • Supino La Ricettività

I Servizi turistici

Altri servizi

Le Guide Ambientali Escursionistiche

© www.trekkinginciociaria.com - © www.compagniadeiviandanti.com - © www.ciociariadavivere.com
TREKKING IN CIOCIARIA

Monti Lepini

…   tra   l’Appennino   e   il   mar   Tirreno,   i   Lepini   sono   un   luogo dove   i   ritmi   calmi   della   vita   convivono   senza   screzi   con   i frutti della modernità. ‘Lepini’   deriva   probabilmente   dal   latino   ‘lapis’,   la   pietra   che caratterizza   queste   montagne   di   bianco   calcare   del   Lazio   e la   catena   montuosa   si   estende   dai   colli   Albani   ai   monti Ausoni.   Sono   geologicamente   collegati   agli   Appennini   ma, la    vicinanza    del    mare,    ha    creato    una    grande    varietà    di microclimi    e    di    vegetazione.    Questi    monti    hanno    una particolarità   importante   e      unica   nel   centro   Italia,   sono caratterizzati dal fenomeno del carsismo. I   Lepini   sono   anche   cultura,   storia   e   tradizione.   Nei   diciotto comuni   del   comprensorio,   tra   gli   stretti   vicoli   abitati   da gente   semplice   ed   ospitale,   si   incontrano   chiese,   rocche   e monumenti   che   catturano   e   affascinano.   Ogni   paese   ha una    sua    particolarità,    ognuno    nasce    in    epoche    diverse: alcuni   sono   noti   già   secoli   prima   di   Cristo   mentre   altri   si formano                 nel                 medioevo                 comunque. ( www.compagniadeilepini.it )

I Monti Lepini piedi

718 - Monte Malaina (m. 1480) da Pian della Croce (Supino) per Cresta NE (E - 430 mt - 1:10 h) 721 / 717 / 720 - Monte Malaina da Morolo (EE - 1.415 mt - 4:00 h) 721 - Sprone Maraoni (m. 1328) da Morolo per Valle Civita e Lontro (EE - 930 mt - 2:40 h) 722 - Monte Gemma (m. 1457) da Pian della Croce (Supino) per Cresta Ovest (E - 390 mt - 1:30 h) 723 - Monte Gemma (m. 1457) da Pian della Croce (Supino) per il versante Nord (E - 420 mt - 1:40 h) 726 - Monte Caccume (m. 1095) da Patrica per Colle Lo Zompo e Fontana della Rava (T - 660 mt - 1:40 h) 727 - Monte Caccume (m. 1095) da Fonte il Pisciarello (Supino) per: Passo Cerasole e Versante Ovest (E - 670 mt - 3:00 h) 728 - Monte Semprevina (m. 1430) da Fontana Canali (Supino) per Piazzatelle e La Guardiola (E - 690 mt - 1:40 h) 729 - Monte Malaina (m. 1480) da Valle Casale per Valle Gionara, Fossa Angeluca e Cresta Sud (EE - 970 mt - 2:30 h) Anello Sprone Maraoni da Santa Serena (EE - 1.018 mt - 2:30 h) Alta Via dei Monti Lepini Monte Filaro da Sgurgola (EE - 898 mt - 2:30 h) Rava Santa Maria Traversata Monte Gemma - Monte Caccume - da Patrica (EE - 1.510 mt - 7:00 h) Sprone Maraoni

I Monti Lepini cavallo

I Monti Lepini in bike

Arrampicare sui Monti Lepini

I Comuni

Frosinone • Morolo • Patrica • Sgurgola • Supino La Ricettività

I Servizi turistici

Altri servizi

Le Guide Ambientali Escursionistiche