© www.trekkinginciociaria.com - © www.compagniadeiviandanti.com - © www.ciociariadavivere.com

Monti Aurunci

Il   Parco   Naturale   dei   Monti   Aurunci   vanta   un   territorio   eterogeneo,   compreso   in   una fascia   altimetrica   che   va   dalla   pianura   a   circa   30   metri   sul   livello   del   mare   fino   alla   quota di   1535   metri   sul   livello   del   mare   del   Monte   Petrella   che   si   erge   a   poca   distanza   dalla costa.    La    catena    dei    Monti    Aurunci    possiede    un    misterioso    fascino,    segnando    la conclusione   del   più   importante   sistema   montuoso   del   Preappennino   Laziale,   di   cui   fanno parte   anche   i   Monti   Lepini   e   i   Monti   Ausoni.   Gli   Aurunci   hanno   la   particolarità   di   essere l'unica   catena   montuosa   laziale   ad   affacciarsi   direttamente   sul   Mare   Tirreno   con   vette che superano i 1.500 metri.
TREKKING IN CIOCIARIA

I Monti Aurunci a piedi

957 - Monte Revole (m. 1285) da Loc. Portella (Esperia) 963 - Monte Petrella (m. 1553) da Loc. Polleca (Esperia) 964 - Santuario Madonna di Montevetro (m. 488) da Esperia 965 - Monte Lago (m. 707) da Rio Polleca (Esperia) 966 - Monte d’Oro (m. 828) da Esperia 967- Monte Forte (m. 1321) da Loc. Tasso (Esperia) Anello Monte Forte - Monte Fammera da Esperia 970 - Monte Fammera (m. 1168) da Loc. Tasso (Esperia) 970b - Monte Fammera 971 - Monte Calvo (m. 637) da Loc. Rotondo (Ausonia) 972 - Monte Calvo (m. 637) da Castelnuovo Parano 973 - Costa Carosa (m. 776) da Coreno Ausonio 974 - Monte Maio (m. 940) da Coreno Ausonio 975 - Monte Maio (m. 940) da Vallemaio 976 - Monte Maio  (m. 940) da Loc. Ventosa (Coreno Ausonio) 977 - Tolarzo (m. 522) da Loc. Ventosa (Coreno Ausonio) 978 - Tolarzo (m. 522) da Castelforte 979 - Monte Faito (m. 803) da Loc. Pozzali (Castelforte) 980 - Tre Pozzi - Anello di Cercua Ponente  (m. 606) da Loc. Pozzali (Castelforte)

I Monti Aurunci a cavallo

I Monti Aurunci in bike

Arrampicare sui Monti Aurunci

I Comuni

Ausonia • Castelnuovo Parano • Coreno Ausonio • Esperia • Pignataro Interamna • Pico • Pontecorvo • San Giorgio a Liri • Sant'Ambrogio del Garigliano • Sant'Andrea del Garigliano • Sant'Apollinare, Vallemaio La Ricettività

I Servizi turistici

Altri servizi

Le Guide Ambientali Escursionistiche

Il Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, uno

dei parchi più recenti istituiti dalla Regione Lazio, ha inglobato

nella sua area i preesistenti Monumenti Naturali di

Camposoriano, Monte S.Angelo e Tempio di Giove Anxur,

Sughereta di S.Vito, Acquaviva-Cima del Monte-Quercia del

Monaco, e Lago di Fondi, creando un "sistema articolato"a

gestione coordinata e unitaria, con l'obiettivo di tutelare un

patrimonio importante e di tentare nuove strade di sviluppo

ecosostenibile. L'area sottoposta a tutela interessa i monti

omonimi e parte dei territori di sei comuni della provincia di

Latina (Fondi, Lenola, Monte S.Biagio, Roccasecca dei Volsci,

Sonnino e Terracina), e quattro della provincia di Frosinone

(Amaseno, Castro dei Volsci, Pastena e Vallecorsa).

(www.parcoausoni.it)

Parco Naturale Regionale dei Monti

Ausoni e Lago di Fondi

Monumento Naturale «Bosco Faito»

Istituito nel 2009, copre un'area di rilevante interesse naturalistico e ambientale all'interno del comune di Ceccano (Fr), per un totale di 336 ettari. Il territorio nel suo insieme presenta valori naturalistici relittuali in un contesto piuttosto antropizzato. Estensione: 336 ettari Comuni: Ceccano
© www.trekkinginciociaria.com - © www.compagniadeiviandanti.com - © www.ciociariadavivere.com
TREKKING IN CIOCIARIA

Monti Aurunci

Il Parco Naturale dei Monti Aurunci vanta un territorio eterogeneo, compreso in una fascia altimetrica che va dalla pianura a circa 30 metri sul livello del mare fino alla quota di 1535 metri sul livello del mare del Monte Petrella che si erge a poca distanza dalla costa. La catena dei Monti Aurunci possiede un misterioso fascino, segnando la conclusione del più importante sistema montuoso del Preappennino Laziale, di cui fanno parte anche i Monti Lepini e i Monti Ausoni. Gli Aurunci hanno la particolarità di essere l'unica catena montuosa laziale ad affacciarsi direttamente sul Mare Tirreno con vette che superano i 1.500 metri.

I Monti Aurunci a piedi

957 - Monte Revole (m. 1285) da Loc. Portella (Esperia) 963 - Monte Petrella (m. 1553) da Loc. Polleca (Esperia) 964 - Santuario Madonna di Montevetro (m. 488) da Esperia 965 - Monte Lago (m. 707) da Rio Polleca (Esperia) 966 - Monte d’Oro (m. 828) da Esperia 967- Monte Forte (m. 1321) da Loc. Tasso (Esperia) Anello Monte Forte - Monte Fammera da Esperia 970 - Monte Fammera (m. 1168) da Loc. Tasso (Esperia) 970b - Monte Fammera 971 - Monte Calvo (m. 637) da Loc. Rotondo (Ausonia) 972 - Monte Calvo (m. 637) da Castelnuovo Parano 973 - Costa Carosa (m. 776) da Coreno Ausonio 974 - Monte Maio (m. 940) da Coreno Ausonio 975 - Monte Maio (m. 940) da Vallemaio 976 - Monte Maio  (m. 940) da Loc. Ventosa (Coreno Ausonio) 977 - Tolarzo (m. 522) da Loc. Ventosa (Coreno Ausonio) 978 - Tolarzo (m. 522) da Castelforte 979 - Monte Faito (m. 803) da Loc. Pozzali (Castelforte) 980 - Tre Pozzi - Anello di Cercua Ponente  (m. 606) da Loc. Pozzali (Castelforte)

I Monti Aurunci a cavallo

I Monti Aurunci in bike

Arrampicare sui Monti Aurunci

I Comuni Ausonia • Castelnuovo Parano • Coreno Ausonio • Esperia • Pignataro Interamna • Pico • Pontecorvo • San Giorgio a Liri • Sant'Ambrogio del Garigliano • Sant'Andrea del Garigliano • Sant'Apollinare, Vallemaio La Ricettività

I Servizi turistici

Altri servizi

Le Guide Ambientali Escursionistiche

Il Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, uno

dei parchi più recenti istituiti dalla Regione Lazio, ha inglobato

nella sua area i preesistenti Monumenti Naturali di

Camposoriano, Monte S.Angelo e Tempio di Giove Anxur,

Sughereta di S.Vito, Acquaviva-Cima del Monte-Quercia del

Monaco, e Lago di Fondi, creando un "sistema articolato"a

gestione coordinata e unitaria, con l'obiettivo di tutelare un

patrimonio importante e di tentare nuove strade di sviluppo

ecosostenibile. L'area sottoposta a tutela interessa i monti

omonimi e parte dei territori di sei comuni della provincia di

Latina (Fondi, Lenola, Monte S.Biagio, Roccasecca dei Volsci,

Sonnino e Terracina), e quattro della provincia di Frosinone

(Amaseno, Castro dei Volsci, Pastena e Vallecorsa).

(www.parcoausoni.it)

Parco Naturale Regionale dei Monti

Ausoni e Lago di Fondi

Monumento Naturale «Bosco Faito»

Istituito nel 2009, copre un'area di rilevante interesse naturalistico e ambientale all'interno del comune di Ceccano (Fr), per un totale di 336 ettari. Il territorio nel suo insieme presenta valori naturalistici relittuali in un contesto piuttosto antropizzato. Estensione: 336 ettari Comuni: Ceccano