Fare   del   trekking   in   Ciociaria   consente   di   apprezzare la   parte   dell’Appenino   del   centro-sud   forse   meno conosciuto   ma   più   variopinto.   Si   può   scegliere   di fare   escursioni   più   o   meno   impegnative,   a   seconda dell’allenamento e del tempo a disposizione. La   peculiarità   del   trekking   in   Ciociaria   è   data   dal fatto   che   gli   ambienti   montani   sono   molto   spesso situati   a   poca   distanza   dai   centri   abitati,   anzi   in molti    casi    il    paesino    è    l’inizio    o    la    prosecuzione dell’habitat    montano,    tanto    che,    fino    a    pochi decenni   or   sono,   le   attività   montane   erano   parte integrante   nel   tessuto   sociale   delle   realtà   paesane, ricordati   e   ricostruite   in   piccoli   poli   museali   dove   è possibile    scoprire    le    intricate    maglie    del    tessuto rurale,    contadino    e,    in    alcuni    casi,    prettamente montano delle popolazioni ciociare.
© www.trekkinginciociaria.com - © www.compagniadeiviandanti.com - © www.ciociariadavivere.com
TREKKING IN CIOCIARIA

Benvenuto in Ciociaria

TREKKING IN CIOCIARIA Il   portale   è   in   fase   di   test   e   alcune   pagine   potrebbero   non funzionare.   In   tal   caso   potete   darcene   notizia   via   mail   ad info@trekkinginciociaria.com    oppure   inviando   un   messaggio   al numero sotto indicato. Il    portale    fornisce    «gratuitamente»    indicazioni    su    tutti    i percorsi   censiti   in   provincia   di   Frosinone   che,   per   comodità   di consultazione,    sono    stati    suddivisi    per    aree    geografiche identificate   con   le   catene   montuose   del   territorio.   Confidiamo nella    collaborazione    di    tutti    per    eventuali    aggiornamenti, segnalazioni   o,   anche,   invio   da   materiale   idoneo   a   migliorare   il servizio. Le   schede   dei   percorsi   non   sono   ancora   tutte   on   line   ma   è possibile    richiederle    inviando    un    messaggio    al    numero    329 1242393!
giovedì 6 agosto Trekking e terme Breve passeggiata adatta a tutti, nei dintorni delle terme di Suio, a ridosso della linea Gustav e poi un bel bagno rinfrescante nelle acque sulfuree e in quelle di magnesio più calde, in una giornata nel totale relax. Dati tecnici: Difficoltà E - Dislivello 200 m - Durata (soste escluse) 2 ore (camminata) - Amici a 4 zampe consentito Prenotazione: messaggio (Sms, WhatsApp, Telegram) al 339 7222680 Michele entro le ore 19 del giorno antecedente l’escursione. (Suggerisco di prenotare con anticipo e non ridursi all’ultimo giorno), indicando nome, cognome, luogo e data di nascita. Ritrovo: Area Varlese, Cassino – ore 9:00 – https://goo.gl/maps/8yKqeu1FhmGNJErb9 Quota di partecipazione: 12 € adulti, 5 € minori accompagnati, 8 € soci Compagnia dei Viandanti La quota comprende: compenso Guida Aigae, Assicurazione Responsabilità Civile La quota NON comprende: il pranzo al sacco, il viaggio e polizze assicurative infortuni/vita individuali. Assicurazione infortuni individuale: è possibile attivare, su richiesta al momento dell’iscrizione, una polizza con validità giornaliera, al costo di € 1,70, oppure attivarne una ANNUALE al costo di soli 10€ valida per tutti le escursioni con qualsiasi guida Aigae (fatela per 10€ all’anno ne vale veramente la pena). Chiedi info, vedi. Obbligatorio, vestiario, cibo: obbligatorio scarponi da trekking (no scarpe da ginnastica) e poncho per la pioggia … consiglio no cotone sulla pelle (non si asciuga mai) meglio magliette sintetiche e abbigliamento a cipolla (così da potersi alleggerire per non sudare), acqua e snack (frutta secca, ecc …), pranzo leggero e facilmente digeribile. Accompagna: Michele Biondi Guida Aigae tessera n. LA521 Note: La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo, del sentiero e dei partecipanti. Venerdì 07 agosto 2020 Tramonto dalla Rocca fortificata di “Castrum Coeli” - Parco Archeologico Medioevale di Monte Asprano Tramonto spettacolare per un luogo unico ed estremamente suggestivo, sia dal punto di vista storico che della collocazione, poichè ubicato in una posizione dominante con una vista su tutta la Valle latina, il massiccio del Monte Cairo, i monti Aurunci, i monti Ausoni, sui Lepini e sulla catena degli Ernici e ancora più su, sui Cantari e i Simbruini ... L'imponente castello aveva una funzione strategica e di controllo sulle città di Aquino, Roccasecca e su tutta la valle, oggi ne possiamo ammirare il mastio, alcuni tratti della Rocca e alcune torri. Escursione semplice adatta anche ai bambini. Punti d’interesse: la scoperta dei resti dell’antico maniero, il riconoscimento di fiori e piante lungo il sentiero, l’esperienza di camminare sotto le stelle e la luna piena illuminati dalle luci delle lampade frontali. Partiremo dal caratteristico borgo di Colle San Magno e attraverso un sentiero immerso tra cespugli della macchia mediterranea e orchidee selvatiche giungeremo all’antico castello dei conti d’Aquino per poi risalire e scoprire la Rocca fortificata di “Castrum Coeli” da dove osserveremo il sole scomparire sotto l’orizzonte e l’abbraccio con la luna piena… L'escursione potrà subire modifiche, ad insindacabile giudizio della Guida, a causa di eventi che possano compromettere la sicurezza del gruppo o dei singoli partecipanti. Note Tecniche: difficoltà E - dislivello: 380 m circa - lunghezza percorso km 6,00 circa - durata 3:00 h senza le soste - tipo percorso: sterrata e sentiero Equipaggiamento obbligatorio: scarponcino da trekking, acqua (almeno 1,5 lt), snack, cena al sacco, giacca antivento, K-way, lampada frontale, torcia. Consigliato: fotocamera o videocamera, occhiali da sole, cappello o copricapo, bastoncini da trekking, pile. Dispositivi di protezione individuali DPI obbligatori : Mascherine monouso, guanti monouso, gel disinfettante, sacchetti per lo smaltimento dei DPI usati e dei rifiuti Amici a quattro zampe : ammessi con guinzaglio Prenotazione: messaggio (sms, whatsapp, telegram) al 350 045 13 20  entro le ore 12:00 di giovedì 06 agosto. Qualora sia la prima uscita con la Compagnia dei Viandanti indicare nome, cognome, luogo e data di nascita. Quota di partecipazione: adulti € 7,00 (soci Compagnia dei Viandanti € 5,00), minori accompagnati € 5,00 La Quota comprende: Accompagnamento Guida Aigae, Assicurazione Responsabilità Civile, la quota NON comprende la cena al sacco, il viaggio e polizze assicurative infortuni/vita individuali. Assicurazione infortuni individuale: è possibile attivare, su richiesta al momento dell’iscrizione, una polizza con validità giornaliera, al costo di € 2,00. Viaggio: con mezzi propri Accompagnatori: Anna Zannotti guida ambientale escursionistica iscritta al registro delle guide Aigae con tessera n. LA548    Rotrovo: ore 18:00 Ceprano casello autostradale ore 18:30 - Roccasecca American bar (maggiori info saranno date al momento della prenotazione) Note: Le guide si riservano il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a loro discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo, del sentiero e dei partecipanti. Sabato 08 agosto 2020 Le magiche Grotte di Falvaterra & passeggiando nel borgo Monumento Naturale Grotte di Falvaterra e Rio Obaco (Family Trek) Un fiume sotterraneo e l'azione incessante delle acque ha determinato nel corso di milioni di anni la formazione delle spettacolari Grotte di Falvaterra, all'interno del Monte Lamia tra le sue particolari rocce calcaree. Concrezioni bianchissime, stalattiti e stalagmiti che si formano per il continuo scorrere delle goccioline d'acqua, vanno ad adornare le pareti e il tetto delle grotte ... Entreremo in un mondo magico, all'interno di una grotta con pareti e tetto adornate da stalattiti e stalagmiti dalle forme più fantastiche, cammineremo su una passerella tra laghi, laghetti e cascate...il laghetto blu a forma di cuore.. Poi dalla Risorgenza del Rio Obaco scenderemo lungo un sentiero con affacci su rapidi e laghetti dove potremo bagnarci i piedi e perchè no anche fare un bagno rinfrescante nella zona del paradiso… Ci sposteremo con le auto per risalire tra i profumi della macchia mediterranea sul monte che sovrasta il piccolo borgo, Monte Calvario per osservare dall'alto il caratteristico borgo di Falvaterra e tutta la valle e poi andremo a scoprire con una passeggiata notturna gli angoli nascosti e segreti del borgo medioevale... Esperienza da vivere a passo lento, con gli amici, con i figli... All'interno delle grotte la temperatura è costante tra i 10° e i 16° gradi centigradi e sarete accompagnati da noi e dal personale del centro visite e l'itinerario turistico è protetto con parapetti e corrimani  L'escursione potrà subire modifiche, ad insindacabile giudizio della Guida, a causa di eventi che possano compromettere la sicurezza del gruppo o dei singoli partecipanti. Dati tecnici: difficoltà T - dislivello 150 m circa - durata: 3:00 h senza le soste - lunghezza 3 km circa - tipo percorso: percorso all'interno della grotta accessibile anche ai portatori di handicap, sentiero, sterrata, vicoli Equipaggiamento obbligatorio: scarponcino da trekking, acqua (almeno 1,5 lt), snack, barrette energetiche, giacca antivento, K-way, lampada frontale. Consigliato: fotocamera, occhiali da sole, cappello o copricapo, bastoncini da trekking, pile. Dispositivi di protezione individuali DPI obbligatori : Mascherine monouso, guanti monouso, gel disinfettante, sacchetti per lo smaltimento dei DPI usati e dei rifiuti Prenotazione: messaggio (sms, whatsapp, telegram) al 350 045 13 20 entro le ore 12:00 di venerdì 7 agosto, indicando nome, cognome, luogo e data di nascita. Ritrovo: ore 16:30 parcheggio casello autostradale Ceprano (maggiori info saranno date al momento della prenotazione) Quota di partecipazione: € 12,00  (soci compagnia dei viandanti € 8,00) minori accompagnati € 5,00 La quota comprende: guida ambientale escursionistica professionista AIGAE, guida all’interno della Grotta con personale del centro visite ed entrata in Grotta, Assicurazione Responsabilità Civile, la quota NON comprende la cena, il viaggio e polizze assicurative infortuni/vita individuali. Assicurazione infortuni individuale: è possibile attivare, su richiesta al momento dell’iscrizione, una polizza con validità giornaliera, al costo di € 2,00. Viaggio: con mezzi propri Accompagnatori: Anna Zannotti guida ambientale escursionistica, iscritta al registro delle guide A.I.G.A.E. con tessera n. LA548    Note: Le guide si riservano il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a loro discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti. Aggiornamenti: se vuoi essere informato sulle nostre attività invia un messaggio di richiesta (sms, whatsapp, telegram) al 329 1242393 Il gusto della roccia: prime esperienze di arrampicata per bambini e ad adulti Falesia Rupe di Giunone (Atina) Ritrovo: ore 14:30 Prenotazione: messaggio (sms, whatsapp, telegram) al 329 1242393 o al 333 738 8769 entro le ore 18:00 di sabato 8 agosto, indicando nome, cognome, luogo e data di nascita. Costi: € 5,00 per affitto attrezzatura domenica 9 agosto Monte Costone e Vena Stellante: continua la serie di montagne sopra i 2000 metri. Questa volta andremo nella Riserva Naturale Orientata Monte Velino, per vedere le pareti del Costone Occidentale (2239 m) ed Orientale (2271 m), cammineremo sulla sua cresta aerea e spettacolare, la dolomitica costa rocciosa della Vena Stellante (2271 m), passando per il rifugio Vincenzo Sebastiani (2102 m) e Colle dell’Orso (2175 m), attraverseremo la Valle Cerchiata e i Piani di Pezza. Escursione panoramicissima. Dati tecnici: difficoltà EE - dislivello 850 m - durata (soste escluse) 5 ore - Prenotazione: messaggio (Sms, WhatsApp, Telegram) al 3397222680 Michele entro le ore 19 del giorno antecedente l’escursione. (Suggerisco di prenotare con anticipo e non ridursi all’ultimo giorno), indicando nome, cognome, luogo e data di nascita. Ritrovo: Caffè D’Antan, Sora alle ore 7.30 – https://goo.gl/maps/uaqcfhyZnJ4zdX7N7 - Di fronte Comune di Rocca di Mezzo alle ore 8.50 – https://goo.gl/maps/bdvDxDUyGBJpf9FNA Quota di partecipazione: 15 adulti, 5 € minori accompagnati, 8 € soci Compagnia dei Viandanti (non è obbligatorio fare la tessera per partecipare). La Quota comprende: compenso Guida Aigae, Assicurazione Responsabilità Civile, la quota NON comprende il pranzo al sacco, il viaggio e polizze assicurative infortuni/vita individuali. Assicurazione infortuni individuale: è possibile attivare, su richiesta al momento dell’iscrizione, una polizza con validità giornaliera, al costo di € 1,70, oppure attivarne una ANNUALE al costo di soli 10€ valida per tutti le escursioni con qualsiasi guida Aigae (fatela per 10€ all’anno ne vale veramente la pena). Chiedi info, vedi. Obbligatorio, vestiario, cibo: obbligatorio scarponi da trekking (no scarpe da ginnastica) e poncho per la pioggia … consiglio no cotone sulla pelle (non si asciuga mai) meglio magliette sintetiche e abbigliamento a cipolla (così da potersi alleggerire per non sudare), acqua e snack (frutta secca, ecc …), pranzo leggero e facilmente digeribile. Accompagna: Michele Biondi Guida Aigae tessera n. LA521 Note: La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo, del sentiero e dei partecipanti. A Passi lenti sul sentiero del respiro ... faremo passi consapevoli, pranayama ed asana, fluendo al suono dell'acqua Prato di Campoli, ritrovo ore 10:00 Info e prenotazioni: Maria Sordilli 333 7388769 Da Veroli alla Badia di San Sebastiano Lungo l'antica strada percorsa per secoli da santi e questuanti Ritrovo: ore 17: parcheggio di Porta Romana (Veroli) Info e prenotazioni: Maria Sordilli 333 7388769 Viaggio al centro della terra, canyoning sotterraneo Monumento Naturale Grotte di Falvaterra e Rio Obaco Avventura tra le gelide acque del fiume sotterraneo, arrampicate, passaggi con le corde, tuffi nei laghetti, risalite tra rapidi e cascate sotterranee ... esperienza unica e indimenticabile.. adrenalina allo stato puro. Un viaggio nel tempo, attraverso cavità scavate dall'acqua in milioni di anni, sfioreremo con le mani quella storia millenaria raccontata goccia   a goccia dalle stalagmiti, ci muoveremo tra una barriera e l’altra nelle vive acque del torrente sotterraneo, ci tufferemo in quelle acque blu che non hanno ancora visto la luce del sole, risaliremo piccole rapide e cascate tra magnifiche stalattiti e stalagmiti dalle forme più fantastiche, che adornano le pareti e il tetto della grotta lungo tutto il percorso. Un viaggio affascinante, ideale per chi ama l'avventura, per chi è alla scoperta di un nuovo mondo, sei nel posto giusto! Poi ci sposteremo per salire, tra i profumi della macchia mediterranea, sul monte che sovrasta il piccolo borgo medioevale per osservare dall’alto la Valle Latina. e per chi vuole finiremo in bellezza tra piatti tipici in un caratteristico ristorantino del luogo. Note Tecniche: difficoltà EE - dislivello 150 m circa - lunghezza km 3 circa - durata 3:00 h senza le soste - tipo percorso letto del fiume sotterraneo, passaggi con corde, sentiero, sterrata Equipaggiamento obbligatorio: scarponcino da trekking, acqua (almeno 1,5 lt), snack, uno zaino piccolo impermeabile per fotocamera o cellulare, oppure custodia impermeabile al collo, bustine impermeabili, costume, un cambio completo, giacca antivento, K-way.  Facoltativo: Attrezzatura necessaria per il canyoning all’interno della grotta muta, casco con frontalino, calzari in neoprene e scarponcini (con possibilità di affittarla in loco). Consigliato: fotocamera o videocamera, occhiali da sole, cappello, pranzo al sacco, pile. Dispositivi di protezione individuali DPI obbligatori : Mascherine monouso, guanti monouso, gel disinfettante, sacchetti per lo smaltimento dei DPI usati e dei rifiuti Prenotazione: messaggio (sms, whatsapp, telegram) al 350 045 13 20 entro le ore 12:00 di sabato 08 agosto indicando nome, cognome, luogo e data di nascita. Quota di partecipazione: 23 € + 10 € per noleggio attrezzatura (Soci Compagnia dei Viandanti 20 € + 10 € per noleggio attrezzatura) La Quota comprende: Accompagnamento Guida Aigae, accompagnamento personale del centro visite, entrata in Grotta, Assicurazione Responsabilità Civile, la quota NON comprende il pranzo, il viaggio e polizze assicurative infortuni/vita individuali. Assicurazione infortuni individuale: è possibile attivare, su richiesta al momento dell’iscrizione, una polizza con validità giornaliera, al costo di € 2,00. Viaggio: con mezzi propri Accompagnatori: Anna Zannotti guida ambientale escursionistica, operante ai sensi della legge 4/2013 e iscritta al registro delle guide Aigae con tessera n. LA548    Incontro:  ore 9:30 parcheggio casello autostradale Ceprano (maggiori info saranno date al momento della prenotazione) Note: Le guide si riservano il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a loro discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti. Lunedì 10 agosto 2020 NOTTE DI SAN LORENZO e le Meteore, Monte Malaina e grigliata al Rifugio Notte di sogni e di stelle cadenti. Escursione su Monte Malaina seconda cima più elevata dei Lepini, grigliata al Rifugio di Santa Serena e osservazione delle scie luminose nel blu del cielo. Dalla Piana di Santa Serena saliremo sul monte Malaina che offre spettacolari panorami sul Circeo, sui Monti Ernici, sul Parco Nazionale D’Abruzzo e sulle vette degli stessi Lepini, scenderemo con il fresco accompagnati dai mille colori del crepuscolo e intorno al fuoco gusteremo la grigliata. Sdraiati sul morbido prato osserveremo le costellazioni con il naso all'insù, andremo a caccia di stelle cadenti per esprimere i nostri desideri e sogni segreti, mentre ammireremo la natura circostante ascoltando i suoni degli animali. Possibilità di partecipare alla sola grigliata e all’osservazione delle stelle Dati tecnici: difficoltà E - dislivello 480 m circa - durata 3:00 h senza le soste - Lunghezza 5 km circa - Tipo percorso: sentiero Equipaggiamento obbligatorio: scarponcino da trekking, acqua (almeno 1,5 lt), snack, barrette energetiche, giacca antivento, K-way, lampada frontale, cappello e guanti per la sera, strati termici(pile), una coperta da utilizzare per sdraiarsi. Consigliato: fotocamera, occhiali da sole, cappello o copricapo, bastoncini da trekking. Dispositivi di protezione individuali DPI obbligatori : Mascherine monouso, guanti monouso, gel disinfettante, sacchetti per lo smaltimento dei DPI usati e dei rifiuti Prenotazione: messaggio (sms, whatsapp, telegram) al 350 045 13 20 entro le ore 19:00 di Sabato 08 agosto indicando nome, cognome, luogo e data di nascita. Incontro: ore 16,30 Bar il Canarino; ore 17,30 Bar Pasticceria La Torre - Supino (maggiori info saranno date al momento della prenotazione) Quota di partecipazione:  € 8,00  (soci compagnia dei viandanti € 5,00) minori accompagnati € 5,00      Contributo per la Grigliata  € 7,00  (bistecca alla brace, verdure grigliate, bruschetta, vino, birra e dolci) La Quota comprende: Contributo Accompagnamento Guida ambientale escursionistica professionista AIGAE, Assicurazione Responsabilità Civile, la quota NON comprende il viaggio e le polizze assicurative infortuni/vita individuali. Assicurazione infortuni individuale: è possibile attivare, su richiesta al momento dell’iscrizione, una polizza con validità giornaliera, al costo di € 2,00. Viaggio: con mezzi propri Accompagnatori: Anna Zannotti guida ambientale escursionistica, iscritta al registro delle guide A.I.G.A.E. con tessera n. LA548    Note: Le guide si riservano il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a loro discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti.
© www.trekkinginciociaria.com - © www.compagniadeiviandanti.com - © www.ciociariadavivere.com
TREKKING IN CIOCIARIA
Fare    del    trekking    in    Ciociaria    consente    di    apprezzare    la parte   dell’Appenino   del   centro-sud   forse   meno   conosciuto ma   più   variopinto.   Si   può   scegliere   di   fare   escursioni   più   o meno   impegnative,   a   seconda   dell’allenamento   e   del   tempo a disposizione. La   peculiarità   del   trekking   in   Ciociaria   è   data   dal   fatto   che gli    ambienti    montani    sono    molto    spesso    situati    a    poca distanza   dai   centri   abitati,   anzi   in   molti   casi   il   paesino   è l’inizio   o   la   prosecuzione   dell’habitat   montano,   tanto   che, fino   a   pochi   decenni   or   sono,   le   attività   montane   erano parte   integrante   nel   tessuto   sociale   delle   realtà   paesane, ricordati   e   ricostruite   in   piccoli   poli   museali   dove   è   possibile scoprire   le   intricate   maglie   del   tessuto   rurale,   contadino   e, in    alcuni    casi,    prettamente    montano    delle    popolazioni ciociare.

Benvenuto in Ciociaria

TREKKING IN CIOCIARIA Il   portale   è   in   fase   di   test   e   alcune   pagine   potrebbero   non   funzionare.   In tal   caso   potete   darcene   notizia   via   mail   ad   info@trekkinginciociaria.com   oppure inviando un messaggio al numero sotto indicato. Il   portale   fornisce   «gratuitamente»   indicazioni   su   tutti   i   percorsi   censiti in   provincia   di   Frosinone   che,   per   comodità   di   consultazione,   sono   stati suddivisi   per   aree   geografiche   identificate   con   le   catene   montuose   del territorio.    Confidiamo    nella    collaborazione    di    tutti    per    eventuali aggiornamenti,    segnalazioni    o,    anche,    invio    da    materiale    idoneo    a migliorare il servizio. Le   schede   dei   percorsi   non   sono   ancora   tutte   on   line   ma   è   possibile richiederle inviando un messaggio al numero 329 1242393!
giovedì 6 agosto Trekking e terme Breve passeggiata adatta a tutti, nei dintorni delle terme di Suio, a ridosso della linea Gustav e poi un bel bagno rinfrescante nelle acque sulfuree e in quelle di magnesio più calde, in una giornata nel totale relax. Dati tecnici: Difficoltà E - Dislivello 200 m - Durata (soste escluse) 2 ore (camminata) - Amici a 4 zampe consentito Prenotazione: messaggio (Sms, WhatsApp, Telegram) al 339 7222680 Michele entro le ore 19 del giorno antecedente l’escursione. (Suggerisco di prenotare con anticipo e non ridursi all’ultimo giorno), indicando nome, cognome, luogo e data di nascita. Ritrovo: Area Varlese, Cassino – ore 9:00 – https://goo.gl/maps/8yKqeu1FhmGNJErb9 Quota di partecipazione: 12 € adulti, 5 € minori accompagnati, 8 € soci Compagnia dei Viandanti La quota comprende: compenso Guida Aigae, Assicurazione Responsabilità Civile La quota NON comprende: il pranzo al sacco, il viaggio e polizze assicurative infortuni/vita individuali. Assicurazione infortuni individuale: è possibile attivare, su richiesta al momento dell’iscrizione, una polizza con validità giornaliera, al costo di € 1,70, oppure attivarne una ANNUALE al costo di soli 10€ valida per tutti le escursioni con qualsiasi guida Aigae (fatela per 10€ all’anno ne vale veramente la pena). Chiedi info, vedi. Obbligatorio, vestiario, cibo: obbligatorio scarponi da trekking (no scarpe da ginnastica) e poncho per la pioggia … consiglio no cotone sulla pelle (non si asciuga mai) meglio magliette sintetiche e abbigliamento a cipolla (così da potersi alleggerire per non sudare), acqua e snack (frutta secca, ecc …), pranzo leggero e facilmente digeribile. Accompagna: Michele Biondi Guida Aigae tessera n. LA521 Note: La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo, del sentiero e dei partecipanti. Venerdì 07 agosto 2020 Tramonto dalla Rocca fortificata di “Castrum Coeli” - Parco Archeologico Medioevale di Monte Asprano Tramonto spettacolare per un luogo unico ed estremamente suggestivo, sia dal punto di vista storico che della collocazione, poichè ubicato in una posizione dominante con una vista su tutta la Valle latina, il massiccio del Monte Cairo, i monti Aurunci, i monti Ausoni, sui Lepini e sulla catena degli Ernici e ancora più su, sui Cantari e i Simbruini ... L'imponente castello aveva una funzione strategica e di controllo sulle città di Aquino, Roccasecca e su tutta la valle, oggi ne possiamo ammirare il mastio, alcuni tratti della Rocca e alcune torri. Escursione semplice adatta anche ai bambini. Punti d’interesse: la scoperta dei resti dell’antico maniero, il riconoscimento di fiori e piante lungo il sentiero, l’esperienza di camminare sotto le stelle e la luna piena illuminati dalle luci delle lampade frontali. Partiremo dal caratteristico borgo di Colle San Magno e attraverso un sentiero immerso tra cespugli della macchia mediterranea e orchidee selvatiche giungeremo all’antico castello dei conti d’Aquino per poi risalire e scoprire la Rocca fortificata di “Castrum Coeli” da dove osserveremo il sole scomparire sotto l’orizzonte e l’abbraccio con la luna piena… L'escursione potrà subire modifiche, ad insindacabile giudizio della Guida, a causa di eventi che possano compromettere la sicurezza del gruppo o dei singoli partecipanti. Note Tecniche: difficoltà E - dislivello: 380 m circa - lunghezza percorso km 6,00 circa - durata 3:00 h senza le soste - tipo percorso: sterrata e sentiero Equipaggiamento obbligatorio: scarponcino da trekking, acqua (almeno 1,5 lt), snack, cena al sacco, giacca antivento, K-way, lampada frontale, torcia. Consigliato: fotocamera o videocamera, occhiali da sole, cappello o copricapo, bastoncini da trekking, pile. Dispositivi di protezione individuali DPI obbligatori : Mascherine monouso, guanti monouso, gel disinfettante, sacchetti per lo smaltimento dei DPI usati e dei rifiuti Amici a quattro zampe : ammessi con guinzaglio Prenotazione: messaggio (sms, whatsapp, telegram) al 350 045 13 20  entro le ore 12:00 di giovedì 06 agosto. Qualora sia la prima uscita con la Compagnia dei Viandanti indicare nome, cognome, luogo e data di nascita. Quota di partecipazione: adulti € 7,00 (soci Compagnia dei Viandanti € 5,00), minori accompagnati € 5,00 La Quota comprende: Accompagnamento Guida Aigae, Assicurazione Responsabilità Civile, la quota NON comprende la cena al sacco, il viaggio e polizze assicurative infortuni/vita individuali. Assicurazione infortuni individuale: è possibile attivare, su richiesta al momento dell’iscrizione, una polizza con validità giornaliera, al costo di € 2,00. Viaggio: con mezzi propri Accompagnatori: Anna Zannotti guida ambientale escursionistica iscritta al registro delle guide Aigae con tessera n. LA548    Rotrovo: ore 18:00 Ceprano casello autostradale ore 18:30 - Roccasecca American bar (maggiori info saranno date al momento della prenotazione) Note: Le guide si riservano il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a loro discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo, del sentiero e dei partecipanti. Sabato 08 agosto 2020 Le magiche Grotte di Falvaterra & passeggiando nel borgo Monumento Naturale Grotte di Falvaterra e Rio Obaco (Family Trek) Un fiume sotterraneo e l'azione incessante delle acque ha determinato nel corso di milioni di anni la formazione delle spettacolari Grotte di Falvaterra, all'interno del Monte Lamia tra le sue particolari rocce calcaree. Concrezioni bianchissime, stalattiti e stalagmiti che si formano per il continuo scorrere delle goccioline d'acqua, vanno ad adornare le pareti e il tetto delle grotte ... Entreremo in un mondo magico, all'interno di una grotta con pareti e tetto adornate da stalattiti e stalagmiti dalle forme più fantastiche, cammineremo su una passerella tra laghi, laghetti e cascate...il laghetto blu a forma di cuore.. Poi dalla Risorgenza del Rio Obaco scenderemo lungo un sentiero con affacci su rapidi e laghetti dove potremo bagnarci i piedi e perchè no anche fare un bagno rinfrescante nella zona del paradiso… Ci sposteremo con le auto per risalire tra i profumi della macchia mediterranea sul monte che sovrasta il piccolo borgo, Monte Calvario per osservare dall'alto il caratteristico borgo di Falvaterra e tutta la valle e poi andremo a scoprire con una passeggiata notturna gli angoli nascosti e segreti del borgo medioevale... Esperienza da vivere a passo lento, con gli amici, con i figli... All'interno delle grotte la temperatura è costante tra i 10° e i 16° gradi centigradi e sarete accompagnati da noi e dal personale del centro visite e l'itinerario turistico è protetto con parapetti e corrimani  L'escursione potrà subire modifiche, ad insindacabile giudizio della Guida, a causa di eventi che possano compromettere la sicurezza del gruppo o dei singoli partecipanti. Dati tecnici: difficoltà T - dislivello 150 m circa - durata: 3:00 h senza le soste - lunghezza 3 km circa - tipo percorso: percorso all'interno della grotta accessibile anche ai portatori di handicap, sentiero, sterrata, vicoli Equipaggiamento obbligatorio: scarponcino da trekking, acqua (almeno 1,5 lt), snack, barrette energetiche, giacca antivento, K-way, lampada frontale. Consigliato: fotocamera, occhiali da sole, cappello o copricapo, bastoncini da trekking, pile. Dispositivi di protezione individuali DPI obbligatori : Mascherine monouso, guanti monouso, gel disinfettante, sacchetti per lo smaltimento dei DPI usati e dei rifiuti Prenotazione: messaggio (sms, whatsapp, telegram) al 350 045 13 20 entro le ore 12:00 di venerdì 7 agosto, indicando nome, cognome, luogo e data di nascita. Ritrovo: ore 16:30 parcheggio casello autostradale Ceprano (maggiori info saranno date al momento della prenotazione) Quota di partecipazione: € 12,00  (soci compagnia dei viandanti € 8,00) minori accompagnati € 5,00 La quota comprende: guida ambientale escursionistica professionista AIGAE, guida all’interno della Grotta con personale del centro visite ed entrata in Grotta, Assicurazione Responsabilità Civile, la quota NON comprende la cena, il viaggio e polizze assicurative infortuni/vita individuali. Assicurazione infortuni individuale: è possibile attivare, su richiesta al momento dell’iscrizione, una polizza con validità giornaliera, al costo di € 2,00. Viaggio: con mezzi propri Accompagnatori: Anna Zannotti guida ambientale escursionistica, iscritta al registro delle guide A.I.G.A.E. con tessera n. LA548    Note: Le guide si riservano il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a loro discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti. Aggiornamenti: se vuoi essere informato sulle nostre attività invia un messaggio di richiesta (sms, whatsapp, telegram) al 329 1242393 Il gusto della roccia: prime esperienze di arrampicata per bambini e ad adulti Falesia Rupe di Giunone (Atina) Ritrovo: ore 14:30 Prenotazione: messaggio (sms, whatsapp, telegram) al 329 1242393 o al 333 738 8769 entro le ore 18:00 di sabato 8 agosto, indicando nome, cognome, luogo e data di nascita. Costi: € 5,00 per affitto attrezzatura domenica 9 agosto Monte Costone e Vena Stellante: continua la serie di montagne sopra i 2000 metri. Questa volta andremo nella Riserva Naturale Orientata Monte Velino, per vedere le pareti del Costone Occidentale (2239 m) ed Orientale (2271 m), cammineremo sulla sua cresta aerea e spettacolare, la dolomitica costa rocciosa della Vena Stellante (2271 m), passando per il rifugio Vincenzo Sebastiani (2102 m) e Colle dell’Orso (2175 m), attraverseremo la Valle Cerchiata e i Piani di Pezza. Escursione panoramicissima. Dati tecnici: difficoltà EE - dislivello 850 m - durata (soste escluse) 5 ore - Prenotazione: messaggio (Sms, WhatsApp, Telegram) al 3397222680 Michele entro le ore 19 del giorno antecedente l’escursione. (Suggerisco di prenotare con anticipo e non ridursi all’ultimo giorno), indicando nome, cognome, luogo e data di nascita. Ritrovo: Caffè D’Antan, Sora alle ore 7.30 – https://goo.gl/maps/uaqcfhyZnJ4zdX7N7 - Di fronte Comune di Rocca di Mezzo alle ore 8.50 – https://goo.gl/maps/bdvDxDUyGBJpf9FNA Quota di partecipazione: 15 adulti, 5 € minori accompagnati, 8 € soci Compagnia dei Viandanti (non è obbligatorio fare la tessera per partecipare). La Quota comprende: compenso Guida Aigae, Assicurazione Responsabilità Civile, la quota NON comprende il pranzo al sacco, il viaggio e polizze assicurative infortuni/vita individuali. Assicurazione infortuni individuale: è possibile attivare, su richiesta al momento dell’iscrizione, una polizza con validità giornaliera, al costo di € 1,70, oppure attivarne una ANNUALE al costo di soli 10€ valida per tutti le escursioni con qualsiasi guida Aigae (fatela per 10€ all’anno ne vale veramente la pena). Chiedi info, vedi. Obbligatorio, vestiario, cibo: obbligatorio scarponi da trekking (no scarpe da ginnastica) e poncho per la pioggia … consiglio no cotone sulla pelle (non si asciuga mai) meglio magliette sintetiche e abbigliamento a cipolla (così da potersi alleggerire per non sudare), acqua e snack (frutta secca, ecc …), pranzo leggero e facilmente digeribile. Accompagna: Michele Biondi Guida Aigae tessera n. LA521 Note: La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo, del sentiero e dei partecipanti. A Passi lenti sul sentiero del respiro ... faremo passi consapevoli, pranayama ed asana, fluendo al suono dell'acqua Prato di Campoli, ritrovo ore 10:00 Info e prenotazioni: Maria Sordilli 333 7388769 Da Veroli alla Badia di San Sebastiano Lungo l'antica strada percorsa per secoli da santi e questuanti Ritrovo: ore 17: parcheggio di Porta Romana (Veroli) Info e prenotazioni: Maria Sordilli 333 7388769 Viaggio al centro della terra, canyoning sotterraneo Monumento Naturale Grotte di Falvaterra e Rio Obaco Avventura tra le gelide acque del fiume sotterraneo, arrampicate, passaggi con le corde, tuffi nei laghetti, risalite tra rapidi e cascate sotterranee ... esperienza unica e indimenticabile.. adrenalina allo stato puro. Un viaggio nel tempo, attraverso cavità scavate dall'acqua in milioni di anni, sfioreremo con le mani quella storia millenaria raccontata goccia   a goccia dalle stalagmiti, ci muoveremo tra una barriera e l’altra nelle vive acque del torrente sotterraneo, ci tufferemo in quelle acque blu che non hanno ancora visto la luce del sole, risaliremo piccole rapide e cascate tra magnifiche stalattiti e stalagmiti dalle forme più fantastiche, che adornano le pareti e il tetto della grotta lungo tutto il percorso. Un viaggio affascinante, ideale per chi ama l'avventura, per chi è alla scoperta di un nuovo mondo, sei nel posto giusto! Poi ci sposteremo per salire, tra i profumi della macchia mediterranea, sul monte che sovrasta il piccolo borgo medioevale per osservare dall’alto la Valle Latina. e per chi vuole finiremo in bellezza tra piatti tipici in un caratteristico ristorantino del luogo. Note Tecniche: difficoltà EE - dislivello 150 m circa - lunghezza km 3 circa - durata 3:00 h senza le soste - tipo percorso letto del fiume sotterraneo, passaggi con corde, sentiero, sterrata Equipaggiamento obbligatorio: scarponcino da trekking, acqua (almeno 1,5 lt), snack, uno zaino piccolo impermeabile per fotocamera o cellulare, oppure custodia impermeabile al collo, bustine impermeabili, costume, un cambio completo, giacca antivento, K-way.  Facoltativo: Attrezzatura necessaria per il canyoning all’interno della grotta muta, casco con frontalino, calzari in neoprene e scarponcini (con possibilità di affittarla in loco). Consigliato: fotocamera o videocamera, occhiali da sole, cappello, pranzo al sacco, pile. Dispositivi di protezione individuali DPI obbligatori : Mascherine monouso, guanti monouso, gel disinfettante, sacchetti per lo smaltimento dei DPI usati e dei rifiuti Prenotazione: messaggio (sms, whatsapp, telegram) al 350 045 13 20 entro le ore 12:00 di sabato 08 agosto indicando nome, cognome, luogo e data di nascita. Quota di partecipazione: 23 € + 10 € per noleggio attrezzatura (Soci Compagnia dei Viandanti 20 € + 10 € per noleggio attrezzatura) La Quota comprende: Accompagnamento Guida Aigae, accompagnamento personale del centro visite, entrata in Grotta, Assicurazione Responsabilità Civile, la quota NON comprende il pranzo, il viaggio e polizze assicurative infortuni/vita individuali. Assicurazione infortuni individuale: è possibile attivare, su richiesta al momento dell’iscrizione, una polizza con validità giornaliera, al costo di € 2,00. Viaggio: con mezzi propri Accompagnatori: Anna Zannotti guida ambientale escursionistica, operante ai sensi della legge 4/2013 e iscritta al registro delle guide Aigae con tessera n. LA548    Incontro:  ore 9:30 parcheggio casello autostradale Ceprano (maggiori info saranno date al momento della prenotazione) Note: Le guide si riservano il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a loro discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti. Lunedì 10 agosto 2020 NOTTE DI SAN LORENZO e le Meteore, Monte Malaina e grigliata al Rifugio Notte di sogni e di stelle cadenti. Escursione su Monte Malaina seconda cima più elevata dei Lepini, grigliata al Rifugio di Santa Serena e osservazione delle scie luminose nel blu del cielo. Dalla Piana di Santa Serena saliremo sul monte Malaina che offre spettacolari panorami sul Circeo, sui Monti Ernici, sul Parco Nazionale D’Abruzzo e sulle vette degli stessi Lepini, scenderemo con il fresco accompagnati dai mille colori del crepuscolo e intorno al fuoco gusteremo la grigliata. Sdraiati sul morbido prato osserveremo le costellazioni con il naso all'insù, andremo a caccia di stelle cadenti per esprimere i nostri desideri e sogni segreti, mentre ammireremo la natura circostante ascoltando i suoni degli animali. Possibilità di partecipare alla sola grigliata e all’osservazione delle stelle Dati tecnici: difficoltà E - dislivello 480 m circa - durata 3:00 h senza le soste - Lunghezza 5 km circa - Tipo percorso: sentiero Equipaggiamento obbligatorio: scarponcino da trekking, acqua (almeno 1,5 lt), snack, barrette energetiche, giacca antivento, K-way, lampada frontale, cappello e guanti per la sera, strati termici(pile), una coperta da utilizzare per sdraiarsi. Consigliato: fotocamera, occhiali da sole, cappello o copricapo, bastoncini da trekking. Dispositivi di protezione individuali DPI obbligatori : Mascherine monouso, guanti monouso, gel disinfettante, sacchetti per lo smaltimento dei DPI usati e dei rifiuti Prenotazione: messaggio (sms, whatsapp, telegram) al 350 045 13 20 entro le ore 19:00 di Sabato 08 agosto indicando nome, cognome, luogo e data di nascita. Incontro: ore 16,30 Bar il Canarino; ore 17,30 Bar Pasticceria La Torre - Supino (maggiori info saranno date al momento della prenotazione) Quota di partecipazione:  € 8,00  (soci compagnia dei viandanti € 5,00) minori accompagnati € 5,00      Contributo per la Grigliata  € 7,00  (bistecca alla brace, verdure grigliate, bruschetta, vino, birra e dolci) La Quota comprende: Contributo Accompagnamento Guida ambientale escursionistica professionista AIGAE, Assicurazione Responsabilità Civile, la quota NON comprende il viaggio e le polizze assicurative infortuni/vita individuali. Assicurazione infortuni individuale: è possibile attivare, su richiesta al momento dell’iscrizione, una polizza con validità giornaliera, al costo di € 2,00. Viaggio: con mezzi propri Accompagnatori: Anna Zannotti guida ambientale escursionistica, iscritta al registro delle guide A.I.G.A.E. con tessera n. LA548    Note: Le guide si riservano il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a loro discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti.