© www.trekkinginciociaria.com - © www.compagniadeiviandanti.com - © www.ciociariadavivere.com

Monti Ausoni

Il   gruppo   montuoso   dei   Monti   Ausoni   appartiene   al   pre   appennino   laziale   e   insieme   ai monti   Lepini   ed   ai   monti   Aurunci   rappresentano   un’unica   dorsale,   separata   dalla   catena appenninica principale dalla valle del Sacco. I Monti Ausoni si estendono dalla piana del fiume Amaseno alla zona di Fondi - Lenola. Confinano   con   i   monti   Lepini   a   nord   e   i   monti   Aurunci   a   sud   nel   territorio   tra   le   province di Latina e Frosinone. Si   tratta   di   montagne   non   molte   alte   ma   non   per   questo   meno   interessanti,   le   cime   più importanti   sono   la:   monte   Calvilli   (1116mt),   monte   delle   Fate   (1090mt),   Cima   del   Nibbio (1053mt),   il   monte   Calvo   (1038mt),   monte   Chiavino   (1028mt)   ed   infine   monte   Appiolo (1000mt).   I   monti   sono   di   formazione   calcarea   e   in   alcune   zone   presentano   fenomeni   di natura   carsica   tra   le   più   importanti   ricordiamo   le   grotte   di   Pastena   tra   le   più   profonde d'Italia.
TREKKING IN CIOCIARIA

I Monti Ausoni a piedi

35 - Monte delle Fate (m. 1090) da case Ravicelle (Amaseno) 39 - Monte Calvo (m. 1038) da Vallecorsa 41 - Cima del Monte (m. 806) da Vallecorsa 42 - Monte La Civitella (m. 886) da S. Madonna dell'Auricola (Amaseno) 46 - Monte Calvilli (m. 1116) da Vallecorsa Monte Calvilli dalla Piana di Ambrifi Monte Beverello e Monte Caruso da Castro dei Volsci

I Monti Ausoni a cavallo

I Monti Ausoni Cairo in bike

Arrampicare sui Monti Ausoni

I Comuni

Amaseno • Arnara • Castro dei Volsci • Ceccano • Ceprano • Falvaterra • Giuliano di Roma • Pastena • Pofi • San Giovanni Incarico • Ripi • Strangolagalli • Torrice • Vallecorsa • Villa Santo Stefano La Ricettività

I Servizi turistici

Altri servizi

Le Guide Ambientali Escursionistiche

Il Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, uno

dei parchi più recenti istituiti dalla Regione Lazio, ha inglobato

nella sua area i preesistenti Monumenti Naturali di

Camposoriano, Monte S.Angelo e Tempio di Giove Anxur,

Sughereta di S.Vito, Acquaviva-Cima del Monte-Quercia del

Monaco, e Lago di Fondi, creando un "sistema articolato"a

gestione coordinata e unitaria, con l'obiettivo di tutelare un

patrimonio importante e di tentare nuove strade di sviluppo

ecosostenibile. L'area sottoposta a tutela interessa i monti

omonimi e parte dei territori di sei comuni della provincia di

Latina (Fondi, Lenola, Monte S.Biagio, Roccasecca dei Volsci,

Sonnino e Terracina), e quattro della provincia di Frosinone

(Amaseno, Castro dei Volsci, Pastena e Vallecorsa).

(www.parcoausoni.it)

Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni

e Lago di Fondi

© www.trekkinginciociaria.com - © www.compagniadeiviandanti.com - © www.ciociariadavivere.com
TREKKING IN CIOCIARIA

Monti Ausoni

Il gruppo montuoso dei Monti Ausoni appartiene al pre appennino laziale e insieme ai monti Lepini ed ai monti Aurunci rappresentano un’unica dorsale, separata dalla catena appenninica principale dalla valle del Sacco. I Monti Ausoni si estendono dalla piana del fiume Amaseno alla zona di Fondi - Lenola. Confinano con i monti Lepini a nord e i monti Aurunci a sud nel territorio tra le province di Latina e Frosinone. Si tratta di montagne non molte alte ma non per questo meno interessanti, le cime più importanti sono la: monte Calvilli (1116mt), monte delle Fate (1090mt), Cima del Nibbio (1053mt), il monte Calvo (1038mt), monte Chiavino (1028mt) ed infine monte Appiolo (1000mt). I monti sono di formazione calcarea e in alcune zone presentano fenomeni di natura carsica tra le più importanti ricordiamo le grotte di Pastena tra le più profonde d'Italia.

I Monti Ausoni a piedi

35 - Monte delle Fate (m. 1090) da case Ravicelle (Amaseno) 39 - Monte Calvo (m. 1038) da Vallecorsa 41 - Cima del Monte (m. 806) da Vallecorsa 42 - Monte La Civitella (m. 886) da S. Madonna dell'Auricola (Amaseno) 46 - Monte Calvilli (m. 1116) da Vallecorsa Monte Calvilli dalla Piana di Ambrifi Monte Beverello e Monte Caruso da Castro dei Volsci

I Monti Ausoni a cavallo

I Monti Ausoni in bike

Arrampicare sui Monti Ausoni

I Comuni

Amaseno • Arnara • Castro dei Volsci • Ceccano • Ceprano • Falvaterra • Giuliano di Roma • Pastena • Pofi • San Giovanni Incarico • Ripi • Strangolagalli • Torrice • Vallecorsa • Villa Santo Stefano La Ricettività

I Servizi turistici

Altri servizi

Le Guide Ambientali Escursionistiche

Il Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, uno

dei parchi più recenti istituiti dalla Regione Lazio, ha inglobato

nella sua area i preesistenti Monumenti Naturali di

Camposoriano, Monte S.Angelo e Tempio di Giove Anxur,

Sughereta di S.Vito, Acquaviva-Cima del Monte-Quercia del

Monaco, e Lago di Fondi, creando un "sistema articolato"a

gestione coordinata e unitaria, con l'obiettivo di tutelare un

patrimonio importante e di tentare nuove strade di sviluppo

ecosostenibile. L'area sottoposta a tutela interessa i monti

omonimi e parte dei territori di sei comuni della provincia di

Latina (Fondi, Lenola, Monte S.Biagio, Roccasecca dei Volsci,

Sonnino e Terracina), e quattro della provincia di Frosinone

(Amaseno, Castro dei Volsci, Pastena e Vallecorsa).

(www.parcoausoni.it)

Parco Naturale Regionale dei Monti

Ausoni e Lago di Fondi